Dieta Weight Watchers: Calcolo dei punti e linee guida

weight watchers dieta

Che cos’è la dieta weight watchers? Come funziona? Come calcolare i punti consumabili giornalmente? E funziona?

Queste sono solo alcune delle domande che si pone chi sente parlare per la prima volta della dieta weight watchers.

La weight watchers o dieta a punti, è da considerarsi più un vero e proprio regime alimentare, da adottare vita natural durante, che moltissimi individui in tutto il mondo stanno utilizzando per perdere peso e/o per mantenersi in forma.

Il principio fondamentale della weight watchers è infatti dettato dalla promessa di perdere peso, adottando uno stile di vita sano, mangiando tendenzialmente i cibi che amiamo, senza dover compiere particolari rinunce. Ma com’è possibile tutto questo? Semplice! Attribuendo ad ogni individuo un numero di punti da poter consumare giornalmente e ad ogni alimenti un punteggio da sommare fino al raggiungimento dei punti a disposizione.

Si lo sappiamo! Sembra un po difficile detto così, inoltre se facciamo ricerche sul metodo di calcolo dei punti giornalieri, sul web troviamo una cosa del genere:

weight watchers formula

In effetti, vista così può far paura! Ecco perché abbiamo deciso di aiutarvi, semplificando al massimo il calcolo dei punti giornalieri e fornendovi alcuni utili consigli per intraprendere al meglio questo pecorso.

Vi consigliamo di avere a portata di mano un foglio, una penna ed un calcolatore, così da rendere l’operazione ancora più semplice.

Ecco come attribuire i punti:

Sesso:

Donna: 2 punti

Uomo: 8 punti

Età:

Dai 17 ai 26 anni: più 4 punti

Dai 27 ai 37 anni: più 3 punti

Dai 38 ai 47 anni : più 2 punti

Dai 48 ai 57 anni: più 1 punto

Dai 58 anni in poi: più 0 punti

Attività fisica e stile di vita:

Attività pesante: ( 30 minuti di esercizio fisico al giorno o lavoro manuale e pesante) più 6 punti

Attività moderata: ( 30 minuti di attività fisica al giorno e un lavoro che richieda il camminare molto) più 4 punti

Attività bassa: (Vita sedentaria, nessun esercizio fisico e un lavoro d’ufficio o con poco movimento) più 2 punti

Nessuna attività: (Nessun lavoro o esercizio fisico) più 0 punti

Altezza:

Fino a 155 cm: più 0 punti

Da 155 a 178 cm: più 1 punto

Da 178 cm in poi: più 2 punti

Peso:

Visto che la dieta non è italiana, tutti i risultati vengono calcolati in libra, a questo punto, con l’utilizzo di una calcolatrice è necessario moltiplicare il peso per 0,22 e a seconda del risultato arrotondare il decimale.

Es. 61 x 0,22 = 13,42 arrotondiamo a 14 e aggiungiamo i punti al risultato ottenuto fino ad ora.

Ultima operazione:

A questo punto ottenuto un risultato, c’è un ultima operazione da compiere.

Se il risultato è minore di 26: I punti da consumare nell’arco della giornata sono 26

Se il risultato finale è maggiore di 71 i punti da consumare nell’arco della giornata sono 71.

Una volta calcolati i punti giornalieri utili è fatta.

E’ utile sapere che visto l’enorme successo della Weight Watchers, i negozi virtuali di ogni smartphone dispongono di moltissime App utili a calcolare il  punteggio di ogni alimento mangiato nell’arco della giornata, suddividendolo per tipologia, peso e a volte anche per marca. Inoltre, sempre via app ma anche sul web, sono reperibili moltissime ricette gustose, cucinate in maniera leggera e che contano pochi punti.

weight watchers

Un’altra cosa molto interessante della Weight Watchers sono sicuramente i punti bonus! Questi si suddividono in due tipologie, la prima prevede un totale di punti extra, ricevuti per ogni ora di attività fisica in più, a quelle già previste e conteggiate nel punteggio iniziale. Ad esempio, un’attività fisica intensa extra di un’ora, come la zumba, il body pump o il race walker che bruciano circa 700 calorie ad allenamento,  prevede 8 punti in più da consumare nell’arco della giornata.

Ma non finisce qui! A quanti di voi sarà capitato presi dalla fame di commettere il tanto temuto sgarro e poi presi dal senso di colpa, di abbandonare una dieta colti dal fallimento? La Weight Watchers prevede anche questo. Per i più “affamati” sono previsti 49 punti settimanali, ben 7 al giorno, da poter utilizzare per mangiare qualcosa in più.

Ultimi consigli utili: Come per tutti i regimi alimentari, anche questo mette al primo posto l’idratazione, è quindi consigliata l’assunzione di 8 bicchieri d’acqua al giorno ed anche in questo caso, arrivano in soccorso le app o il web, con programmi o pdf stampabili che ci ricordano di bere in vari momenti della giornata. Utili no?

bere acqua app

Per chi desidera avere un supporto o semplicemente condividere idee o trovare qualche ricetta, in Italia, sono moltissimi i siti nati per aiutare e sostenere chi decide di intraprendere la vita in stile weight watchers, descrivendo le varie fasi, pubblicando punteggi e consigli utili per affrontare ogni giorno al meglio. Tra i migliori possiamo consigliarvi Giallo Zafferano e My personal trainer.

Dillo ad un amico

Selezionati per Te

Bar Trattoria Al 395: la tradizione italiana a tavola

Tradizione e gusto. Sono questi gli ingredienti che rendono unico il Bar Trattoria Al 395 a Milano.

Soggiorno a Minori in Costiera Amalfitana? Si! Con le ...

Minori è una delle più antiche località della Costiera Amalfitana. Questa piccola città nel I

Ristorante al Cellini: Ogni Giovedì, menu degustazione dai ...

A due passi da Cinque Giornate, vicino alle famose casette di via Lincoln e in un angolo ancora