Kasa dei Libri: un angolo di paradiso nel quartiere Isola

Kasa dei Libri: un angolo di paradiso nel quartiere Isola

Colorata e allegra. E’ così che appare la Kasa dei Libri di Milano, un angolo di paradiso nel quartiere Isola dai confini sfumati, per niente definiti. Entrando, i suoi libri (e il suo nome) ci fanno pensare che sia una biblioteca un po’ particolare o una libreria, ma le mostre organizzate ci fanno venire in mente una galleria d’arte. Ma non si tratta di nessuna delle due o forse di entrambe. Cos’è, allora, la Kasa dei Libri?

Sicuramente un luogo di ritrovo dove gli amanti della cultura e non solo, si riuniscono curiosi e interessati a partecipare alle sue numerosissime attività, dalle mostre alle presentazioni di libri, dagli appuntamenti per gli adulti ai laboratori per bambini, il tutto organizzato nei suoi tre angoli che sono poi appartamenti, precisamente quello del Museo dove vengono organizzate le mostre, quello del Libro dove tutto ruota intorno alle parole su carta e quello dell’Ufficio, luogo in cui gli addetti ai lavori tirano fuori grandi idee.

A dare vita alla Kasa dei Libri nel quartiere Isola è Andrea Kerbaker – scrittore, professore di Istituzioni e Politiche Culturali alla Cattolica e organizzatore di eventi – dove ha raccolto gran parte dei suoi preziosi libri di cui è collezionista da sempre, da quando aveva diciassette anni, arrivando a una cifra che colpisce: quasi 25.000 volumi. Ecco perché vien da sé collegarlo all’universo letterario con facilità, con naturalezza. Nel suo spazio aperto al pubblico su appuntamento, questi libi si potranno sfogliare, consultare, annusare perché la letteratura va vissuta e sperimentata.

Questo luogo affascinante a Milano si allontana da quelli che sono i tradizionali luoghi della cultura, noiosi e seri per definizione (non sempre giusta), qui si troveranno pareti colorate delle tinte più allegre e vivaci, i pavimenti in legno vissuti, scaffali pieni di libri in cui non si troverà neanche un piccolo spazio libero. E’ proprio per questo suo essere libera, fuori dagli schemi e colorata che questa “Kasa” ti entra subito nel cuore e ti fa pensare che i libri non siano soltanto dei semplici oggetti, ma siano qualcosa i più, quel qualcosa che nello studio di Kerbaker ti viene voglia di scoprire.

Dove: largo Aldo de Benedetti, 4. Milano

Quando: dal lunedì al venerdì

Foto di copertina: Facebook.it/KasaLibri

 

Dillo ad un amico

Selezionati per Te

Bar Trattoria Al 395: la tradizione italiana a tavola

Tradizione e gusto. Sono questi gli ingredienti che rendono unico il Bar Trattoria Al 395 a Milano.

Soggiorno a Minori in Costiera Amalfitana? Si! Con le ...

Minori è una delle più antiche località della Costiera Amalfitana. Questa piccola città nel I

Ristorante al Cellini: Ogni Giovedì, menu degustazione dai ...

A due passi da Cinque Giornate, vicino alle famose casette di via Lincoln e in un angolo ancora