Depilazione: cera allo zucchero

1059

Eliminare i peli superflui dal proprio corpo può rappresentare una vera e propria sfida alla comprensione e alla scoperta dei metodi esistenti. Esistono molti metodi per depilarsi: con il rasoio, le pinzette, la cera, la luce pulsata e molto altro. Oggi vogliamo parlarvi di un metodo di depilazione, anzi epilazione fai da te: la ceretta allo zucchero.114-51cc481d64bf6

 

La cera allo zucchero
La cera allo zucchero viene anche chiamata cera araba, perchè utilizzata principalmente nei paesi arabi, dove le donne preparavano in casa il composto utilizzando miele, limone e zucchero. Infatti la depilazione con cera allo zuccherospopola sui siti che parlano di ‘estetica Fai Da Te, ci sono tantissimi tutorial anche su youtube
La ceretta in generale è molto apprezzata dalle donne per la durata dell’epilazione, infatti lo strappo elimina il pelo e il bulbo, rallentando e diminuendo pian piano la ricrescita.
Tuttavia la depilazione con cera classica è abbastanza dolorosa ed irrita la pelle, invece l’epilazione con cera allo zucchero è più dolce (non è un gioco di parole) poiché non si stende e non si strappa come una normale cera. Nella depilazione con la cera allo zucchero viene creata una pallina di caramello dalla consistenza di una gomma da masticare. Dopodiché con le mani viene stesa sulla parte da depilare e tirata contropelo strappando i peli con più delicatezza rispetto alla cera classica. I residui della cera allo zucchero si lavano via con l’acqua.
Chi ha provato la cera allo zucchero giura che sia molto più delicata e meno dolorosa, che lascia la pelle morbida e non irritata. Si evita inoltre l’effetto caldo della classica cera perchè viene utilizzata quando è tiepida, cosa molto indicata per chi soffre di fragilità capillare.
Inoltre è molto economica dato che bastano 200 grammi di zucchero, il succo di uno o due limoni e un po’ di miele per farne un vasetto, se non viene utilizzata tutta subito è possibile riscaldarla e utilizzarla nell’arco di due o tre mesi.
Dall’altro lato la ceretta allo zucchero non è né facilissima né velocissima da realizzare, tuttavia si trova anche in vendita già pronta e confezionata. Inoltre bisogna prestare molta attenzione perchè se si ha fretta e non si aspetta che si intiepidisca potrebbe creare ustioni sulla pelle. Infine, la più grande controindicazione è il fatto che con la cera allo zucchero non è possibile strappare i peli più corti.
Dillo ad un amico

Selezionati per Te

Bar Trattoria Al 395: la tradizione italiana a tavola

Tradizione e gusto. Sono questi gli ingredienti che rendono unico il Bar Trattoria Al 395 a Milano.

Soggiorno a Minori in Costiera Amalfitana? Si! Con le ...

Minori è una delle più antiche località della Costiera Amalfitana. Questa piccola città nel I

Ristorante al Cellini: Ogni Giovedì, menu degustazione dai ...

A due passi da Cinque Giornate, vicino alle famose casette di via Lincoln e in un angolo ancora